La Dieta del Tecnico di Radiologia

-         prendere due dl. di pazienza

-         1 tazza di bontà

-         due cucchiai di buona volontà

-         1 pizzico di speranza e una dose di buona fede

-         aggiungi una manciata di tolleranza

-         un poco di prudenza

-         qualche goccia di simpatia

-         una manciata di quella pianta rara che si chiama umiltà

-         una grande quantità di buonumore

-         condire il tutto con molto buonsenso  

-         lasciate cuocere a fuoco lento e avrete una “buona giornata”.

 @kis