Un anno fa, se ricordate, un alluvione ha colpito il Piemonte e molti dei nostri colleghi hanno subito danni “materiali”, il collega Braico ha lanciato un HELP e tramite le mie news ci si è attivati per una raccolta Fondi.
La inserisco sul sito per essere visionata da tutti e nella speranza che sia di spinta (speriamo MAI) per un prossimo HELP

·      *  *

·      *

FONDI PERVENUTI A FAVORE DEGLI ALLUVIONATI DEL PIEMONTE

 

 

Coordinamento Regionale Collegi T.S.R.M. del Friuli Venezia Giulia,

Le Province di Gorizia, Pordenone, Trieste ed Udine

L.1.000.000

Collegio T.S.R.M. di Treviso

L.1.000.000

T.S.R.M.Radiologia di Monfalcone (17)

L.   130.000

T.S.R.M. Radiologia di Gorizia   (3)

L.   100.000

T.S.R.M. Sicilia   (1)   

L.   100.000

Medici Radiologi Monfalcone (8)

L.   115.000

Medici Ortopedici Monfalcone  (2)

L.    30.000

Altro Personale Radiologia di Monfalcone  (3) 

L.    25.000

Altro Personale Ospedale di Monfalcone  (2)

L.      8.000

Privati (2) 

L.   100.000

TOTALE

L.2.618.000

 

Sono state presentate le copie delle denunce dei danni subiti di quattro colleghi ai rispettivi Comuni; i certificati di residenza e di iscrizione all’Albo Professionale.

Si è pertanto provveduto a suddividere la su detta cifra in quattro parti uguali e a farla pervenire agli interessati, tramite bonifico bancario di £ 654.500 cadauno.

 

Ci si impegna formalmente a NON divulgare per nessun motivo i dati personali dei colleghi, senza il consenso scritto dei medesimi.

 

Si ringraziano tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa, dimostrando così generosità e fiducia nei nostri confronti.

 

Con questa modesta cifra non si è preteso di aiutare economicamente i nostri sfortunati amici, ma  si è voluto dimostrare loro la nostra solidarietà.

 

 

Monfalcone, 12 giugno 2001
T.S.R.M. Stefano Braico

 

 

@kis aggiunge:

Sono contento che l’iniziativa del collega ha raggiunto l’obiettivo preposto, per quel che mi riguarda avevo a suo tempo divulgato la notizia a tutti i colleghi presenti nella mia rubrica e-mail e francamente speravo di piu’.

Va bene lo stesso, quel che conta e’che tante briciole hanno formato una pagnotta e se ci uniamo la categoria potra’ fare e raggiungere altri obiettivi mirati.

 

Grazie di cuore a tutti .     @kis

 

 

Di recente

 ho lanciato  una proposta:

- da una esperienza personale nel corso di questa settimana mi è stato reso necessario recapitare un numero telefonico di colleghi della Sardegna dove mia figlia era in gita. Per un semplice problema di salute mi serviva una "base" per avere un appoggio morale e se necessario professionale, di un collega.

Hanno risposto in quattro colleghi e ne approfitto per ringraziarli della loro estemporanea disponibilità.

 

Veniamo al dunque:

- Sulla base suddetta avrei intenzione di formare un data-base telefonico di colleghi disposti a rendersi utili in caso di effettiva necessità professionale.

- su richiesta in precedenza ho segnalato il mio numero di cellulare a oltre 100 colleghi

- pubblico il mio numero: 338-*******

 

Se vuoi partecipare all'iniziativa segnala con una e-mail:

- La tua zona

- il tuo numero di tel.

- l'autorizzazione a segnalare il numero a chi serve per necessità

 

Come utilizzare il data-base:

Semplice, basta telefonarmi e se sei in una zona dove un collega ha segnalato il suo recapito telefonico ti sarà trasmesso e potrai metterti in contatto con Lui.

 

N.B. I numeri non saranno pubblicati ma saranno SOLO in mio possesso, quindi sarò solo io il responsabile della lista.

CONCLUSIONE

Bene, la proposta è stata accolta da numerosi colleghi, se hai bisogno non devi fare altro che telefonarmi ed avrai il contatto che ti necessita.

@kis