English    Français    Deutsch    Español    Português

SIR GODFREY HOUNDSFIELD


Hounsfield, Godfrey N. (Newark, Nottinghamshire 1919), ingegnere elettrotecnico britannico. Allo scoppiare della seconda guerra mondiale, si arruolò come volontario presso la Royal Air Force. Durante il suo servizio nell’esercito, scoprì uno spiccato interesse per l’elettronica; diventò in breve tempo istruttore dei tecnici radio; fu quindi trasferito al Royal college of science e quindi alla Cranwell radar school. In questo periodo, costruì anche un particolare tipo di oscilloscopio ad ampio schermo. Dopo la guerra, ottenne il diploma del Faraday house electrical engineering college di Londra. Nel 1951 entrò nel gruppo di ricerca della EMI Ltd.; tra il 1958 e il 1959 diresse la realizzazione del primo computer a transistor della Gran Bretagna, detto EMIDEC 1100. In seguito, nel 1967 mise a punto l’EMI-scanner, un’apparecchiatura per visualizzare sezioni del corpo umano; con questo strumento, inaugurò una nuova tecnica di diagnostica medica, la tomografia computerizzata (TC). Nel 1972 fu ottenuta la prima tomografia del corpo. Per la scoperta della TC, nel 1979 Hounsfield venne insignito, insieme al fisico sudafricano Allan Mc Leod Cormack, del premio Nobel per la medicina o la fisiologia.
.